CIAMBELLE ZUCCHERATE

Aggiornamento: 17 feb 2021

Questa ricetta mi ricorda tantissimo la mia infanzia, mi ricordo sempre la mia mamma, le mie zie e mia nonna che la preparavano sempre per i compleanni o per le occasioni in cui si stava tutti insieme.. le feste super che organizzavamo tutti insieme quando ancora abitavo al sud! 🥰🥰


Oggi vi propongo questa ricetta, non propriamente leggera ma che vi farà impazzire, e sopratutto farà impazzire i bambini! 😜😜


Siete pronti per la ricetta?




RICETTA PER CIRCA 25 CIAMBELLE MEDIE:


  • 500 grammi di farina 00

  • 4 uova intere

  • 5 cucchiai di zucchero

  • 1 pizzico di sale

  • 100 grammi di burro

  • 1 cubetto di lievito di birra

  • 3 patate medie lesse

  • Olio di semi per friggere q.b.

  • Zucchero per guarnire le ciambelle q.b.

PROCEDIMENTO:

  1. Lessate le patate con tutta la buccia. Quando saranno cotte togliete la buccia, riducetele in purea con uno schiacciapatate e fate raffreddare.

  2. Sciogliete in lievito di birra in pochissima acqua tiepida.

  3. Dentro la ciotola di una planetaria (o con uno sbattitore elettrico) montare le uova intere con lo zucchero fino a raggiungere un impasto schiumoso e bianco. Aggiungere un pizzico di sale.

  4. Aggiungere metà della farina e tutte le patate già precedentemente schiacciate e cominciare a lavorare l'impasto con il gancio o a mano, aggiungendo a filo il lievito di birra e il burro sciolto.

  5. Aggiungere il rimanente della farina e impastare fino ad ottenere un impasto Liscio ed omogeneo (non deve risultare appiccicoso, quindi al bisogno aggiungere altra farina).

  6. Compattare, inserire all'interno di una ciotola e coprire con una pellicola per farlo lievitare ( circa 2 ore).

  7. Una volta che impasto sarà lievitato, far riscaldare l'olio per friggerle, prendere un pezzo di impasto (ungendosi le mani con olio di semi) e formare il classico buco da ciambella e farle friggere finché non risulteranno dorate.

  8. Appena le ciambelle si saranno ben dorate, scolatele e lasciate eliminare l'olio in eccesso; via via che le ciambelle saranno pronte, passatele nello zucchero semolato, affinchè ne vengano completamente rivestite e continuate a friggere le altre ciambelle.

506 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti