DANUBIO CON NUTELLA

Aggiornamento: 24 gen

E come non augurarvi un bellissimo buongiorno se non con questa soffice e fragrante DANUBIO CON NUTELLA? 🥰🥰


Il danubio alla Nutella è il dolce perfetto per la colazione o la merenda, ma anche per il dolcetto di fine pasto 🤣🤣


Lievitato molto semplice da preparare, non richiede lunga lievitazione.. Impasto morbidissimo e cuore pieno di Nutella... siete pronti a scoprire la ricetta? 🥰🥰





INGREDIENTI PER UNA TORTIERA DI 24 DI DIAMETRO:


Per l' impasto:

  • 200 grammi di latte intero

  • ½ cubetto di lievito di birra fresco (12,5 grammi)

  • 50 grammi di zucchero

  • 1 uovo

  • 500 grammi di farina Manitoba

  • 50 grammi di burro a pezzi

  • ½ cucchiaino di sale

  • 1 fiala di Vaniglia

Farcitura e decorazione:

  • Nutella q.b.

  • 1 uovo

  • Latte q.b

PROCEDIMENTO:


  1. Sciogliere il burro al microonde prima di andare a lavorare il nostro impasto.

  2. Versare nella ciotola della planetaria (con la foglia) la farina, lo zucchero e il lievito (se è disidrato non serve scioglierlo, altrimenti se è lievito di birra fresco scioglierlo in acqua tiepida) e l’aroma scelto (io ho usato una fiala di vaniglia) e azionare la planetaria a velocità bassa.

  3. Versiamo a filo il latte a temperatura ambiente e l’uovo.

  4. Versare a filo anche il burro fuso.

  5. Quando gli ingredienti si sono raccolti attorno alla foglia, fermare la planetaria e sostituire la foglia con il gancio, quindi aggiungete di sale e l'acqua; continuate ad impastare fino a quando l'impasto non sarà diventato morbido e omogeneo.

  6. Togliere l'impasto dalla planetaria e metterlo in una ciotola a lievitare per un ora circa (finché non raddoppia).

  7. Appena l'impasto raddoppia, creare delle palline di 40 grammi l’una e schiacciare con le mani finché non si ottiene un disco. Inserire un cucchiaino di Nutella e chiudere ciascun dischetto pizzicando e sigillando i lembi e creando una pallina.

  8. Chiudere e dargli la forma di una pallina, fare così per tutti i panetti.

  9. Disporre le palline ottenute in una pirofila imburrata e infarinata disponendole a raggiera a partire dal perimetro più esterno,fino ad arrivare al centro (leggermente distaccate le une dalle altre perché subiranno un altra lievitazione).

  10. Una volta finito l’impasto e finito lo spazio nella pirofila, coprirla con un canovaccio e far lievitare le palline per un altra oretta.

  11. Spennellare la superficie con un uovo sbattuto insieme ad un goccio di latte e infornare a 200 gradi per circa 30 minuti. 😊

  12. Spolverare con zucchero a velo a piacere.


790 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti