SCALIDDRE CALABRESI

Buongiorno amici! 🥰🥰


Avete mai sentito parlare delle scaliddre calabresi?

Sono dei tipici dolci Calabresi che si preparano in occasione delle feste natalizie, di solito glassate o con la cioccolata o con il miele 🥰🥰


Sono dei dolci fritti che però vi sorprenderanno per la loro morbidezza interna e con il loro retrogusto di anice 🥰🥰


Io li ho glassati con la Nutella e vi propongo qui la mia ricetta.. siete pronti a scoprire ingredienti e passaggi? 😉😉




INGREDIENTI PER CIRCA 30 SCALIDDRE:

  • 10 uova (di cui 5 intere e solo 5 tuorli)

  • 200 grammi di zucchero

  • 10 cucchiai di margarina (sciolta, ma non bollente)

  • 3 bustine di lievito vanigliato

  • 1 tazza da caffè di Anice

  • Farina q.b (più o meno 1 kg)

  • Olio di semi di Girasole per friggere ( 2 litri, deve essere abbondante)

  • 700 grammi di Nutella

  • 1 Bicchiere di acqua

PROCEDIMENTO:


  1. In una ciotola rompere le uova (5 intere e 5 tuorli) e aggiungere lo zucchero.

  2. Mischiare bene con lo sbattitore elettrico o con una planetaria affinché lo zucchero si incorpori bene.

  3. Aggiungere la tazzina di anice e continuare a mischiare.

  4. Aggiungere la margarina sciolta (mi raccomando non caldissima, tiepida) e le bustine di lievito.

  5. Continuare a mescolare aggiungendo man mano la farina. Quando l'impasto risulta non più gestibile con la frusta buttarlo sulla spianatoia infarinata e continuare a lavorarlo con le mani aggiungendo farina fino a che non risulta più appiccicoso (ma neanche duro, deve essere liscio ed elastico.)

  6. Una volta formato il panetto ricavatene dei pezzetti da poter stendere a cordoncino (come per gli gnocchi) ma non troppo grossi, devono essere lunghi più o meno 20 cm. Innarcate il bastoncino creato e intrecciate per 2/3 giri (come a formare una treccia) e avvolgete la parte finale in alto chiudendo lo scaliddro.

  7. Portate ad alta temperatura l'olio di girasole in una padella abbastanza alta. Friggete un po alla volta i dolcetti fino ad essere dorati. Scolateli sulla carta assorbente e aspettare che si raffreddino per passare alla glassatura.

  8. Sciogliete a bagnomaria la Nutella con il bicchiere di acqua e cominciate a glassare le vostre scaliddre. Una volta scolate nel piatto in cui avete deciso di servirle, aggiungete un pochino dopo che si sono raffreddate, le codette di zucchero colorate per guarnirle.

Allora vi è piaciuta la ricetta?


Se volete nel mio profilo Instagram @francescaalenti trovate video e passaggi della ricetta 😉😉

65 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti